Calendario
sabato 28 febbraio 2009 ore 21:00

Orchestra del Teatro Marrucino
M. Ravel Bolero
B. Bartòk Folkdances
S. Rachmaninov Concerto n°2 per pianoforte e orchestra op.18
Solista Gloria Campaner
Direttore Claudio Desderi
EVENTO PRESSO IL TEATRO AUDITORIUM SUPERCINEMA
Sergej Vasil'evič Rachmaninov (cir. rus. Сергей Васильевич Рахманинов; Velikij Novgorod, 1º aprile 1873 – Beverly Hills, 28 marzo 1943) fu un compositore, pianista e direttore d'orchestra russo. Amava considerarsi soprattutto un compositore, piuttosto che un pianista, anche se lo sviluppo della sua carriera - per certi versi tormentata, almeno agli inizi - sembrava essere la dimostrazione del contrario. Nato nella tenuta di famiglia ad Oneg presso Velikij Novgorod, dove vivevano la madre, Ljubov Butakova, il padre Vasilij (ex-ufficiale dell'esercito russo), le sorelle Elena e Sofija ed il fratello Vladimir, tutti maggiori di età, Sergej visse fin dalla prima infanzia circondato dalla musica. Infatti sia il padre che il nonno suonavano spesso il pianoforte. Quando Sergej nacque, il cugino Alexander Siloti era già un pianista affermato. Altri due fratelli si sarebbero poi aggiunti alla già numerosa famiglia: una bimba di nome Varvara e un bambino di nome Arkadij (Varvara però morirà poco dopo la nascita).